PRIMO PIANO

Ottiche Zeiss CP.2: provate e... approvate!

11/10/2011

Davvero notevole la nuova gamma di ottiche Zeiss CP.2. CP sta per Compact Prime: ottiche compatte, solidissime e… beh, Zeiss è il classico “un nome, una garanzia”.

La serie è costituita da ottiche fisse, che vengono vendute singolarmente oppure in kit a scelta dell’acquirente. Il set completo è corredato da fly case rigida con imbottiture.

Le focali vanno dal grandangolo 18mm fino al tele 100mm, appena uscito. Le focali intermedie sono: 21mm, 25mm, 28mm, 35mm, 50mm, 50mm macro, 85mm. Insomma, l’intero range essenziale è ben coperto.

Ottiche interamente manuali, non motorizzate. Caratteristiche salienti, a parere di chi scrive: grande luminosità e definizione dell’immagine, costruzione solidissima e, soprattutto, totale intercambiabilità degli attacchi.

Sì, perché questo è l’asso nella manica delle CP.2 Zeiss: si possono ordinare con l’attacco che si preferisce. E se si cambia camera, e si rende necessario un altro tipo di attacco, si possono conservare le ottiche e si acquista, eventualmente, solo il nuovo attacco.

Inoltre, pur trattandosi di ottiche di qualità fotografica (Zeiss è un nome una garanzia, del resto), a livello costruttivo sono state esplicitamente pensate per il digital cinema, ovvero per il lavoro con camcorder digitali di ultima generazione e video-reflex.

 

ATTACCHI DISPONIBILI    

PL mount – Classico attacco per cineprese professionali  35mm e 16mm

 

F mount – Attacco per video-reflex Nikon

 

EF mount – Attacco per video-reflex Canon

 

E mount – Attacco per camere Sony 

 

Se dovessimo indicare la caratteristica BASILARE di queste ottiche, dunque, diremmo la FLESSIBILITA’. Alta qualità per ogni tipo di camera, che sia un camcorder di ultima generazione Sony o una video-reflex.

 

DIFETTI. Davvero molto pochi. Ne indichiamo, per fare un po’ i bastian contrari, uno costruttivo, ma è un difetto per modo di dire, nel senso che si tratta di una precisa scelta costruttiva che non a tutti piace. La corsa della ghiera del fuoco è molto lunga, perché lo chassis dell’ottica è volutamente largo, onde adattarsi ad ogni tipo di follow focus, strumento indispensabile per lavori di un certo livello, cinematografici o documentaristici. In altre parole, è una ghiera molto sensibile anche ai piccoli tocchi e agli aggiustamenti di fuoco, con lo svantaggio di avere una corsa lunga. Del resto, le CP.2 sono ottiche pensate per il video e quindi da usare in abbinamento ad un follow focus

 

Le CP.2 restano comunque una bella sfida: sono ottiche adatte sia a chi già conosce l’ambiente del video, ed è in cerca di una particolare qualità per il lavoro con focali fisse (tipico del cinema), sia a chi abbia iniziato da poco ma… con grandi ambizioni!

Soprattutto, sono ottiche per chi ha nel mirino la qualità, prima della rapidità d’esecuzione. Lavorare con una gamma di ottiche fisse è di per sé più lento piuttosto che lavorare con uno zoom, che copre più focali senza richiedere cambi di ottica. Però la resa qualitativa è indubbiamente maggiore.

 

LO ZOOM. Peraltro, è stato recentemente presentato anche uno zoom della Zeiss, un 15.5 – 45mm. Una focale media, dunque, che abbiamo avuto finora poche occasioni di vedere e di sperimentare. Promette molto bene, comunque, ed è uno step necessario per offrire anche quella rapidità di lavoro che le ottiche fisse spesso non consentono. Ne scriveremo ancora in futuro, dopo ulteriori prove.      

 

 
ALTRI ARTICOLI
23/07/2013

Il grande tennis in 4K

Ci sembra molto interessante il parallelo che si è creato, nelle scorse settiman...

14/05/2013

Zeiss rilancia con i NUOVI ZOOM

Il NAB 2013, tra le altre cose, ha portato la presentazione ufficiale dei nuovi...

10/04/2013

NAB 2013, tra novità e conferme

Il NAB 2013 – in corso di svolgimento a Las Vegas – ci d&a...

12/03/2013

Presentate a Milano le nuove Sony CineAlta 4K

Venerdì 8 marzo siamo stati all’evento targato So...

05/03/2013

Da Sony il digital cinema 4K

Arriva a Milano venerdì 8 marzo la nuova

Venerdì scorso si è tenuto a Milano, presso la sede di Panatronic...

22/06/2012

Collaborazione con Total-Photoshop

Per una volta, ci “appropriamo” dell’articolo di home page per parlar...

12/06/2012

La crisi? E' l'occasione per un'altra Nouvelle Vague!

La crisi finanziaria sarà anche un dato oggettivo, incontestabile, e senza dubbi...

15/05/2012

Zeiss mette la freccia! Ecco le nuove ottiche “Speedy”

Abbiamo volutamente atteso un po’ prima di scriverne, perché volevamo sape...

06/04/2012

Al NAB 2012 - Nuove ottiche Zeiss CP.2

La notizia in anteprima è che, in occasione del NAB 2012 (Las Vegas, 16-19 april...

21/03/2012

Primo ZEISS DAY, un evento avanguardistico

Lo “Zeiss Day” organizzato da Panatronics...

16/02/2012

Sony PMW-F3 vs Canon C300: uno scontro fra titani!

Upgrade S-Log per la Sony PMW-F3: sa...

09/02/2012

Regie mobili in valigetta, sistemi pratici e veloci

Alcuni nostri collaboratori hanno avuto di recente occasione di sperimentare, per la co...

06/12/2011

Canon EOS C300

LE PRIME INDISCREZIONI

Si comincia a parlarne sul serio: la nuova camera Canon per digita...

30/10/2011

Open House Panatronics: un successo a metà

Nei giorni 20-21 ottobre si è tenuta, a Milano presso gli Start Studios<...

11/10/2011

Ottiche Zeiss CP.2: provate e... approvate!

Davvero notevole la nuova gamma di ot...

22/09/2011

Reportage dall’IBC 2011

Si è tenuta ad Amsterdam, fra il 9 e il 13 settembre, l’e...

07/09/2011

Il trend del 35mm

Senza volerci genuflettere dinanzi ad un marchio, non si può non parlare, al mom...

Video.it, Il Portale Italiano del Video professionale dal 1996 - © tutti i diritti sono riservati - Partita Iva: 05832310764
facebook